Pizza Vegana e Senza Glutine con le Patate

0
3
pizza senza glutine con patate

Da quando ho scoperto di essere celiaca, tra le cose che mi mancano di più c’è sicuramente la pizza del forno con patate e rosmarino.
Buona, calda, croccante, leggera perché senza mozzarella..Insomma! Una merenda di metà mattina perfetta, o anche una cena veloce e sfiziosa.

Non potendola più mangiare, dopo essermi disperata abbastanza, ho deciso di provare a replicarla io, a casa.
Mi sono ispirata ad una ricetta trovata in rete, sul sito di Fatto in Casa da Benedetta, ma l’ho rivisitata provando una variante vegana e senza glutine.
Devo dire che il risultato è stato davvero soddisfacente; assolutamente non paragonabile alla mia “vera” pizza preferita, ma un’alternativa valida e molto sfiziosa 🙂

Vediamo insieme gli ingredienti per questa pizza vegana e senza glutine con le patate (dosi per 2 pizze tonde):

– 400gr di farina senza glutine (io utilizzo sempre la Mix It! della Shar)
– 1 bustina di Lievito per Pizze e Torte salate San Martino
– Mezzo cucchiaino di sale
– Mezzo cucchiaino di zucchero
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– 250ml di acqua tiepida
– 1 patata tagliata a fette sottili
– Rosmarino QB

Procedimento:
Come prima cosa, in una ciotola capiente uniamo la farina, il sale, lo zucchero e la bustina di lievito e mescoliamo per bene tutti gli ingredienti.
Un pochino alla volta, iniziamo ad unire l’olio e l’acqua tiepida. Mescoliamo pian piano l’impasto con una cucchiaio di legno e poi, una volta raggiunta la consistenza giusta, iniziamo a lavorarlo con le mani.
Impastiamo per bene, fino a formare un panetto.

Mettiamo un po’ di farina sul fondo della nostra ciotola, poniamo il panetto al suo interno e copriamolo con un della pellicola trasparente ed un panno.
A questo punto lasciamo lievitare per circa un’oretta (sarebbe possibile utilizzare l’impasto anche subito, in quanto il lievito che ho usato è istantaneo e non necessita di ulteriore lievitazione, io però, che adoro un impasto leggero, preferisco sempre lasciargli un’oretta di riposto).

Passato questo tempo, copriamo una teglia tonda con della carta da forno e trasferiamo metà dell’impasto al suo interno, stendendolo bene con le mani (non dovrà essere troppo sottile).
A questo punto aggiungiamo sopra le patate a fettine, l’olio d’oliva, un pizzico di sale e il rosmarino a piacere.

Inforniamo a forno statico a 190° per circa 40 minuti.
Quando la pizza sarà ben dorata e le patate croccanti e cotte, allora sarà pronta 🙂

Togliamola dal forno e serviamola ancora calda, sarà un successo! 🙂